Alessandra Cislaghi

Alessandra Cislaghi

Biografia

Alessandra Cislaghi è professoressa associata di Filoso a Teoretica presso l’Università di Trieste, Dipartimento di Studi Umanistici, dove insegna Filosofia della persona, Antropologia filosofica e Filosofia delle religioni. Sviluppa la sua ricerca intorno alle tematiche di confine tra filosofia e teologia all’interno del dibattito contemporaneo. Tra le sue pubblicazioni: Il sapere del desiderio. Libertà meta sica e saggezza etica, Assisi 2002; Teologia femminista, in Dizionario di Teologia, Milano 2002; La frattura originaria. Riflessioni sulla condizione umana postedenica, Milano 2006; Parresìa. Risposta alla lettera ai cristiani di Roberta de Monticelli, Milano 2008; Intrecci filosofici. Pensare il sé a Oriente e a Occidente, Milano 2012; Essere fuori di sé. Saggio sulla soggettività estatica, Milano 2012, L’invenzione della grazia. Sulle tracce di un’idea splendida, edito nel 2018 presso Mimesis.